User
Password
Hai dimenticato la password?
 
 AZIENDA
ti trovi in: home > azienda > la nostra storia  

La nostra storia

Shock Line

Produzione dei primi transfer…

Nel 1986 Giuseppe e Maurizio, due grandi amici, iniziano una collaborazione lavorativa nel mondo della stampa serigrafica rimanendo affascinati dalla grande opportunità offerta dalla tecnica transfer, che consiste nello stampare su carta con colori particolari che successivamente vengono trasferiti, a caldo, sul supporto desiderato.

Si imbattono così nella stampa indiretta e capiscono subito che è lo strumento giusto per ottenere produzioni che nella serigrafia diretta non era possibile, facile e conveniente realizzare. È per loro il volano necessario per andare alla conquista di nuovi business. Iniziano così a realizzare i primi transfer stampati che consentono una riduzione notevole dei costi per supporti di destinazione molto costosi (meglio buttare via un foglio di carta non della pelle), un utilizzo con supporti difficili da stampare con le tecnologie tradizionali e la possibilità di riprodurre piccoli dettagli e sfumature che la semplice serigrafia non era in grado di evidenziare.

Nonostante le tecnologie transfer richiedessero un lavoro extra dovuto all’applicazione, materiali aggiuntivi (carta e appositi inchiostri) e attrezzatura supplementare (le presse) comprendono che in ogni caso è una soluzione più pratica, economica ed efficiente rispetto alla stampa diretta. Infatti riescono a soddisfare meglio e in tempi più rapidi la domanda del mercato e a limitare le perdite dovute all’invenduto e all’utilizzo ripetuto delle attrezzature per piccoli volumi.

Lo scenario dinanzi ai loro occhi cambia e diventa ancora più interessante e affascinante quando iniziano a diffondersi le stampanti digitali laser a colori e scoprono che possono stamparci delle carte speciali. Ciò li motiva oltremodo e li spinge nello studio dei primi transfer fino a portarli nel 1995 a fondare Shock Line.

Con Shock Line si passa, dunque, dalla stampa mediante transfer serigrafico alla stampa con transfer digitale, con il quale diventa conveniente personalizzare anche piccole quantità poiché sono necessari solo stampanti ed appositi colori e si abbattono, dunque, i costi fissi legati alle pellicole, lastre, telai serigrafici e cliché. Con il transfer digitale l’immagine risulta fedele all’originale al 99% e il media è molto più leggero ed impalpabile. Sono le t-shirt i supporti per cui Shock Line produce i primi transfer per poi passare alle targhe in alluminio e ottone, ai calendari, alle candele e agli oggetti in legno e cartone.

Shock Line è un’azienda che costruisce la propria storia sulla forza delle idee, sul valore della ricerca, sulla dedizione al lavoro oltre che su una consolidata capacità produttiva,  un’efficiente servizio di customer care, personale qualificato, una rete vendita capillare e la garanzia di qualità dei suoi prodotti. Sono queste le caratteristiche che permettono a Shock Line di nascere, crescere e diventare una fra le aziende leader nel mercato globale nella produzione e commercializzazione di media per la stampa digitale.
 
› Shock Line è...
› La nostra storia
› Shock Line sarà...
› Dove siamo
 
 
 
 
 
Vai al Blog Skype Me™!H2Art

Pagamenti sicuri con Carta di Credito

Il contenuto di questa pagina richiede una nuova versione di Adobe Flash Player.

Scarica Adobe Flash Player

 

Il contenuto di questa pagina richiede una nuova versione di Adobe Flash Player.

Scarica Adobe Flash Player

 

Il contenuto di questa pagina richiede una nuova versione di Adobe Flash Player.

Scarica Adobe Flash Player


AZIENDA
Shock Line è...
La nostra storia
Shock Line sarà...
Dove siamo
CORSI
I nostri corsi
PRODOTTI TOP
› FC SUPER2003+ 03
› PTFLYSTD50X5
› PT70STD50X5
› FC BLANC 03
NOVITÀ
› FAI CENTRO CON TOPWEED!
› SISTEMA DIGISERI
› FC TOPDARKNEW
› PSSUBLICOLOR
PROMOZIONI
› TRASPORTO GRATUITO
SEGUICI SU
Seguici su YouTubeSeguici su Facebook